Blog

04-07-2020

POST-CORONAVIRUS E' UN BUON MOMENTO PER ACQUISTARE E VENDERE IMMOBILI?

 

Ora che l'emergenza da covid-19 si sta avviando alla conclusione ovvero ci si avvicina in una fase di gestione del virus e c'è una situazione sanitaria più calma, possiamo cominciare a intraprendere i progetti che nei mesi scorsi (durante la fase del lockdown) abbiamo accantonato, tra i più importanti sicuramente c'è quello che riguarda il mercato immobiliare o meglio la compravendita degli immobili.

L'arrivo della pandemia ha causato non pochi problemi dal punto di vista emergenziale, mettendo a dura prova il nostro sistema sanitario nazionale, ma non solo, ha messo e sta mettendo a dura prova anche il sistema economico del paese (è inutile negarlo), che fin ora ha retto soprattutto perchè l'Italia è tra i paesi di ricchezza procapite più alto al mondo, la ricchezza procapite della popolazione è rappresentata maggiormente da immobili posseduti, fin dal dopoguerra la cultura degli italiani ha sempre portato a rifugiarsi dietro l'acquisto di immobili e questo fin ad oggi ci ha consentito di affrontare ogni tipo di crisi economica medio o lunga che sia.

 

Come dicevamo la pausa del lockdown ha solo sospeso i progetti di compravendita, tale dato trova conferma in quanto siamo a soli due mesi dall'inizio della fase 2 ad è evidente che il mercato immobiliare è sempre attivo, chi aveva in progetto di vendere o comprare un immobile in questo tempo si sta attivando o si è già attivato per venderlo in quanto aveva ed ha un esigenza specifica (economica, logistica, ampliamento ecc...)che non è cambiata per causa della pandemia, ma è stata solo rimandata, infatti oggi abbiamo continue richieste per l'acquisto e la vendita, dato che conferma la ripresa del mercato immobiliare e nello specifico delle compravendite.

 

Altro dato importante che incentiva le compravendite sono i tassi dei mutui, le banche oggi stanno erogando mutui a tassi stracciati, si stanno stipulando mutui intorno all'1%, i tassi fissi sono quasi equiparati ai variabili, chi oggi deve comprare un immobile avrà delle condizioni irripetibili.

 

Ed infine i prezzi  delle compravendite per ora non hanno subito cali, anzi confermano la tendenza positiva, dai dati, le compravendite sembrano diminuite, ma solo perchè si prende in considerazione il dato semestrale, ma considerando che per tre mesi c'è stato il lockdown e prendendo come riferimento i dati mensili e specificamente gli ultimi due mesi si evidenzia che il mercato immobiliare è sempre costante con una tendenza positiva nei consumi e nel prezzo.

 

Se hai delle incertezze nel vendere e comprare casa dovute anche al momento storico, affidati alla consulenza di un agente immobiliare professionista, saprà spiegarti l'attuale andamento del mercato immobiliare, se non sai a chi rivolgerti contattaci subito, vi daremo una consulenza gratuita e ogni più ampia spiegazione in merito.

 

immobiliare@immobiliarecasare.it - 081/0202097

 

 

facebooktwitter